Macelleria Conco

LUN-MER-DOM: 8 -12:30
MAR-GIO-VEN-SAB: 8 - 12:30 | 16 - 19:30

Novità: Ordina ora la carne online! Puoi ritirarla in macelleria o farla arrivare a casa tua!
Logo_light
ordina ora
polpette di tacchino in umido

Polpette di tacchino in umido: una semplice bontà!

Cucinare il tacchino sempre allo stesso modo ti stanca? Allora devi assolutamente provarlo in questa versione che ti proponiamo! Le polpette di tacchino in umido sono una facile alternativa, anche quando hai poco tempo. Un secondo piatto di carne ripieno di mozzarella perfetto per tutti i giorni, che piacerà a tutta la famiglia.​ 

Sei curioso di provare questa semplice e gustosa ricetta? Allora è il momento di prendere il grembiule e di metterti ai fornelli!

La carne di tacchino: dalle origini ai giorni nostri

carne di tacchino

Il tacchino è un animale proveniente dal Messico che fu introdotto in Spagna intorno al 1520. Da qui raggiunse la Francia, per poi arrivare in tutto il Continente, diventando sempre più comune. Nel 1576, nacquero i primi allevamenti e si cominciò a distinguere il tacchino selvatico da quello domestico. Quelli che conosciamo oggi derivano tutti dai tacchini selvatici del genere “Meleagris” e si possono contare sette sottospecie con caratteristiche più o meno simili. 

Oggi, il tacchino è diventato una valida alternativa ad altre carni e contribuisce a rendere la dieta sempre varia e piena di gusto. Insieme alla carne di pollo, quella di tacchino, magra, proteica e poco calorica, rappresenta una delle principali fonti di proteine nobili. Attenzione però: non commettiamo l’errore di pensare che pollo e tacchino siano la stessa cosa! Se vuoi scoprire la differenza tra le due carni, leggi l’articolo ad essi dedicato. 

Come si preparano le polpette di tacchino in umido?

polpette di tacchino al sugo

Se sei alla ricerca di una ricetta perfetta per tutti i giorni, le polpette di tacchino in umido sono la soluzione che fa per te. 

Andiamo a vedere quali sono gli ingredienti per preparare questo piatto che farà impazzire tutta la famiglia

Ingredienti per 4 persone

Per la preparazione delle polpette serviranno:

  • 300 g di macinato di tacchino
  • 60 g di prosciutto cotto
  • una mozzarella fiordilatte
  • un uovo
  • 40 g di parmigiano reggiano grattugiato
  • un cucchiaio di pesto alla genovese
  • basilico fresco
  • sale
  • pepe
  • farina

Per il sugo serviranno: 

  • uno spicchio d’aglio
  • 400 g di passata di pomodoro
  • 6 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento per preparare le polpette di tacchino in umido

Per preparare le polpette di tacchino in umido inizia tagliando la mozzarella a cubetti e lasciando scolare l’acqua in eccesso in un colino. 

In una ciotola unisci il tacchino con il prosciutto frullato nel mixer, l’uovo, il pesto, il parmigiano grattugiato, il basilico, il sale e il pepe. Impasta il tutto con le mani fino a ottenere un composto omogeneo. Se risultasse troppo umido aggiusta la consistenza con un po’ di pangrattato. 

Con le mani inumidite, forma le polpettine creando un incavo al centro e aggiungi un cubetto di mozzarella. Successivamente, dopo aver formato delle palline regolari, passale in un piatto con la farina. 

Metti sul fuoco una casseruola con l’olio e l’aglio e cucina le tue polpette di tacchino in umido fino a farle dorare in maniera uniforme. 

A questo punto, aggiungi la passata di pomodoro, correggi di sale e pepe e prosegui la cottura. Copri con un coperchio per 15-20 minuti, o comunque fino a quando la salsa si sarà ristretta, girando le polpette per un paio di volte. 

A cottura ultimata, aggiungi il basilico e servi

Le tue polpette di tacchino in umido sono pronte! 

Allora, ti è piaciuta la nostra ricetta? 

Se abiti nella zona dell’Altopiano di Asiago, presso Macelleria Conco potrai trovare carne fresca proveniente solo da allevamenti controllati e sicuri. Passa a trovarci!